Lunedì, 01 Febbraio 2021 16:01

Le tendenze del turismo nel 2021

Il 2020 ha portato forti trasformazioni nel modo di fare turismo. Oltre ad aver introdotto nuovi parametri, si sono verificati cambiamenti permanenti che tenderanno a influenzare quella che da tempo è considerata “normalità”.

Di seguito sono elencate le 10 principali mutazioni riscontrate nel mondo dei viaggi a fine 2020 e le relative risposte innovative. Ognuna di esse verrà approfondita con dati ed esempi pratici in una serie di podcast.

 

1. NEVERENDING TOURISM: OPPORTUNITÀ PER UN'ESPERIENZA A 360°

Il neverending tourism è l'occasione di rendere l'esperienza turistica continuativa nel tempo, non solo durante ma anche prima e dopo il viaggio vero e proprio.

2. DESTAGIONALIZZAZIONE E HOLIDAY WORKING

La possibilità sempre più diffusa di lavorare da remoto può costituire un vantaggio per gli attori del turismo e per le destinazioni, con importanti ricadute in termini di destagionalizzazione e riscoperta di destinazioni minori.

3. ESCURSIONISMO E SCOPERTA DEI TERRITORI VICINI

Le limitazioni vissute nel 2020 hanno generato spostamenti di prossimità, la riscoperta di destinazioni vicine e l'incremento delle esperienze, in particolare quelle all'aperto, già in forte crescita negli ultimi anni.

4. SOSTENIBILITÀ NON SOLO AMBIENTALE, MA ANCHE SOCIALE

L'emergenza sanitaria sta accelerando lo sviluppo di alcuni driver di scelta come la sostenibilità nelle sue diverse sfaccettature. Secondo alcuni studi, oltre un turista su due premierà i brand che adotteranno politiche di responsabilità sociale.

5. IL JOURNEY SI FA SEMPRE PIÙ DIGITALE E CONTACTLESS

La necessità di distanziamento sociale ha accelerato il processo di digitalizzazione. Oggi il 30% delle strutture ricettive accetta soluzioni di pagamento da mobile, e offre la possibilità di check-in online, chatbot e tour virtuale delle camere.

6. SISTEMI PREVISIONALI E ANALISI DEI DATI

Un ambito di innovazione riguarda l'integrazione di software e fonti dati per cogliere le esigenze e i comportamenti della domanda e dei competitor.

7. FLESSIBILITÀ E SICUREZZA COME DRIVER DI SCELTA DEL CONSUMATORE

Flessibilità e sicurezza acquistano sempre più rilevanza come driver di scelta, sia nell’ambito dei viaggi business che leisure, con una tendenza ad affidarsi maggiormente ad agenzie di viaggi.

8. CONSULENZA E PROFESSIONALITÀ COME FONTI DI VANTAGGIO COMPETITIVO

Lo sviluppo di un piano di marketing territoriale richiede la conoscenza approfondita non solo del territorio, ma anche delle strategie di comunicazione più innovative. Per gestire efficacemente le varie fasi di costruzione, occorrerà affidarsi a specialisti del settore.

9. RIPENSAMENTO DELLO STORYTELLING COME “VETRINA” SUL MONDO

Il pubblico è costantemente alla ricerca di storie autentiche, vere e memorabili, che possano suscitare una reazione emotiva. Sono proprio questi gli elementi su cui fa perno lo storytelling turistico: una narrazione condivisa in cui l’elemento umano è protagonista assoluto della storia.

10. CONTATTO UMANO ED EMPATIA DEL GESTORE

Il turista pretende di essere profondamente compreso e si aspetta che tutta l’esperienza di viaggio sia rafforzata da incontri e relazioni empatiche.

Ascolta tutti i podcast dedicati al turismo cliccando su Lake Como TV nella sezione dedicata!

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la sezione cookie.